GRAN CANARIA ACCESSIBILE

È una destinazione importante con quasi 60 km di spiagge e con l’area occidentale dell’isola dichiarata Riserva della Biosfera. Un piccolo continente dove troverai tutto il necessario per rendere ogni giorno speciale: passeggiare tra distese di pino canario, divertirsi in un parco acquatico, visitare le vie dello shopping, i musei… o semplicemente rilassarsi su una spiaggia tranquilla. Da non perdere le dune di Maspalomas, un sorprendente mix di deserto e oasi, nel sud dell’isola: un’area naturale unica per la sua bellezza e la varietà di ecosistemi che ospita. Le dune, che il vento modifica senza sosta, rendono ogni giorno che passa il paesaggio diverso, e sono una delle principali attrazioni turistiche della zona.

Museo Elder della Scienza e Tecnologia
In questo museo a Las Palmas de Gran Canaria, nel nord dell’isola, dedicato alla scienza e alla tecnologia è vietato non toccare. Il fatto è che nel Museo Elder si punta sull’interattività, sul comprendere quello che viene spiegato nei suoi pannelli informativi attraverso i diversi esperimenti. I più piccoli si divertiranno mentre scoprono i segreti della scienza, per cui è una visita obbligata per divertirsi e imparare in famiglia. Ingresso accessibile, sale espositive disposte su 4 piani con itinerario accessibile e ascensore. Due toilette accessibili e contrassegnate con il simbolo internazionale di accessibilità. 

Museo y Parque Arqueológico Cueva Pintada
Il parco archeologico Cueva Pintada si trova nel nord-ovest dell’isola di Gran Canaria. È uno dei giacimenti archeologici più rappresentativi delle Isole Canarie con alcune caratteristiche che lo rendono unico in Spagna. La Cueva Pintada è considerata la Cappella Sistina degli antichi aborigeni di Gran Canaria, in quanto è un magnifico esempio delle capacità artistiche degli stessi. Possibili visite e tour per disabili, non vedenti e non udenti. 

Playa de Las Canteras (Las Palmas)
Las Canteras è una delle più belle spiagge urbane del paese. Si tratta di un ampio litorale sabbioso, con barriera frangiflutti. La passeggiata, che corre lungo la spiaggia, offre numerose terrazze per ammirare il panorama. I suoi servizi per disabili la rendono ideale per i turisti a mobilità ridotta. Rampe, passerelle, servizi igienici e spogliatoi accessibili. Possibilità di sedie-job durante l’estate. 

Playa de Malenara (Telde)
La spiaggia di Playa de Malenara si trova lungo la costa orientale di Gran Canaria ed è una delle 8 spiagge della città di Telde. Molto popolare tra i surfisti, la spiaggia di sabbia nera di Melenara è lunga 600 metri e costeggiata da un bel lungomare dove si trovano alcuni dei migliori ristoranti della città. Rampe, passerelle, servizi igienici accessibili e sedie-job durante tutto l’anno.
 

Spiagge accessibili anche a Arucas (Playa Arucas) e Mogán (Amadores, La Vega e Mogán).